Formazione del personale

Lo studio si occupa della formazione del personale attraverso l'utilizzo dei fondi paritetici Interprofessionali.

I FONDI INTERPROFESSIONALI
I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali per ciascuno dei settori economici dell'industria, dell'agricoltura, del terziario e dell'artigianato nonché, all'interno degli stessi, la costituzione di un'apposita sezione per la formazione dei dirigenti.
I Fondi finanziano Piani formativi aziendali (predisposti per una singola impresa), piani territoriali (ad esempio, per un distretto produttivo), piani settoriali (per un singolo comparto) o piani individuali (per uno o più lavoratori).
“L'ADESIONE AD UN FONDO NON COMPORTA ALCUNA SPESA PER LE IMPRESE!”
Parte del contributo ordinariamente versato all'INPS verrà trasferito dall'INPS stesso al Fondo prescelto dall'impresa. L'adesione ai Fondi è facoltativa e revocabile.
Ha validità annuale e si intende tacitamente prorogata, salvo disdetta.
Le aziende che hanno aderito ai Fondi Paritetici Interprofessionali per la Formazione Continua  possono richiedere il finanziamento di progetti formativi personalizzati ad hoc da realizzare presso la propria impresa.  
Investire in Formazione tecnica e comportamentale, sui contenuti del proprio lavoro e sulle relazioni e i comportamenti, vuol dire farlo continuamente e nel tempo, vuol dire fare della formazione un elemento importante della cultura aziendale.